2 dicembre 2020

Sappiamo quel che siamo non quel che possiamo essere

“Forse la vita

è una lunga via attraversata ogni giorno da una donna con una cesta in mano

forse la vita

è una corda con cui un uomo si appende al ramo

di un albero

forse la vita è un bambino che torna da scuola

e…

Conosco una piccola triste fata

che vive nell’oceano

e suona il suo cuore in un flauto di legno,

piano piano,

piccola triste fata,

che a notte muori con un bacio

e all’alba, con un bacio,

tornerai al mondo.”

Forugh Farrokhzad

Le nonne sono creature meravigliose, eterne dispensatrici di tenerezza anche quando vivono in una dimensione altra… Una nonna può essere una tartaruga magica capace di trasformarsi nella sua vera essenza ( “ci si può trasformare solo in qualcosa che già ci appartiene nell’intimo”), una Strega dell’Ovest che indovina il destino della nipote e le insegna l’incantesimo per affrontarlo. Può essere un ‘eccentrica Maman bozorg che riporta Mona in Iraq alla scoperta delle sue origini o un ex appassionata cantante lirica che insegna alla sua piccola Hibari la dolcezza dell’amore trasformandosi in una chioccia molto particolare. Impossibile non innamorarsi di Nonne così …

Silvia Gandolfi – ALDABRA LA TARTARUGA CHE AMAVA SHAKESPEARE – Salani Editore

Nava Ebrahimi – SEDICI PAROLE – Keller editore

Ito Ogawa – RIBON MESSAGGERO D’AMORE – Neri Pozza

Kaho Nashiki – UN’ ESTATE CON LA STREGA DELL’OVEST – Feltrinelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...